lunedì 19 novembre 2018
 
  in Primo Piano
  I VIAGGI DELLA LIBRERIA
  LA FINESTRA SUL CORTILE
  TUTTO PROCEDE IN PERFETTO DISORDINE
  EYES WIDE SHUT
  Archivio News »
  Newsletter
iscrivi cancella

 
Archivio News

L'APE SEGRETA (UT PICTURA POESIS) DI ANNA PASSSARELLA
di Francesco Mongelli
Quando riflettiamo sulla parola arte, è immediato pensare a differenti campi artistici ben distinti, come se l’estro umano intenda esprimersi in maniera univoca, mantenendo una prospettiva che escluda collegamenti tra i vari ambiti dell’arte. Spesso ,però, un artista ha la facoltà di spaziare, proponendo avanguardie artistiche nelle quali sussistono, per esempio, connubi tra pittura e poesia. Proprio questo genere di connubi propone la pittrice e scrittrice lucana Anna Passerella che, nella suggestiva cornice del salotto settecentesco del centro studi “De Gennaro” a Bitonto, ha presentato una seconda raccolta di poesie dal titolo “L’ape segreta” nella quale, come nella prima, tenta una trasfigurazione letteraria delle impressioni visive che imprime sulle sue tele.
La presentazione è stata piacevolmente accompagnata dall’esposizione di alcune delle opere di Anna Passerella che ritraggono fondamentalmente paesaggi dai colori vividi e realizzati mediante pennellate veloci e mordaci. La produzione dell’emergente autrice lucana, tuttavia, si potrebbe quasi definire sperimentale, dato che si tratta pur sempre di sperimentazioni di un’artista che nasce pittrice, fortemente legata alle dinamiche naturali e che potrebbe osservare margini di miglioramento tecnico-retorico.
Un doveroso plauso finale alla “Libreria del teatro”, promotrice insostituibile di itinerari culturali, percorsi letterari e, in questo caso, anche pittorici, volti a valorizzare autori, emergenti e non, del meridione e in particolar modo pugliesi.





  © 2005-2007 Libreria del Teatro Home Page  |  Eventi  |  Gallery  |  FuoriCatalogo  |  Forum  |  Contatti  |  Privacy
   Gianfranco Cannito